Sigarette e ambiente

L’ambiente è l’ultima cosa a cui si pensa quando si parla degli effetti negativi del tabacco e dell’industria delle sigarette. Ma l’impatto di questo settore sull’ambiente è enorme.

Ogni passaggio della vita di una sigaretta influenza l’ambiente: dalla coltivazione del tabacco fino al mozzicone gettato via. Tutto il processo, dall’inizio alla fine, ha un impatto negativo sull’ambiente. Fumare infatti è nocivo non soltanto per le persone, ma anche per gli animali, le piante e la natura.

La coltivazione del tabacco richiede vaste zone di terra, che spesso si ottengono abbattendo alberi. La deforestazione distrugge il naturale ecosistema della regione. In questo modo non si distruggono soltanto le piante, ma anche gli animali e la fertilità del suolo.

Un’altra conseguenza del fumo sull’ambiente sono gli incendi, frequentemente originati dalle sigarette gettate a terra. Gli incendi possono essere scatenati anche da una sola scintilla e dilagare in maniera dirompente. Avanzando distruggono l’area, sia per gli umani che quanto riguarda gli ecosistemi locali. Un’ulteriore causa di deforestazione.

Quando si eliminano le foreste, vengono distrutti anche tutti i nidi e le tane, e gli animali che ci vivevano sono costretti ad abbandonare il loro habitat. Ciò porta a una riduzione della biodiversità dell’ecosistema, e diverse specie rischiano di divenire a rischio o addirittura estinguersi.

Anche i pacchetti di sigarette e i mozziconi gettati via sono pericolosi: c’è la possibilità che gli animali li mangino, assumendo le sostanze chimiche che contengono. Queste possono essere velenose e ucciderli.

Le sigarette hanno un impatto duraturo anche sulle acque. I mozziconi sono la prima causa di inquinamento dell’acqua e della sua contaminazione da metalli pesanti.

Sono quindi molteplici i modi in cui la scelta di fumare si ripercuote sul nostro ambiente. Questo non sarà certo il nostro primo pensiero quando accendiamo una sigaretta, ma dovremmo tenere a mente che, dopotutto, è questo il mondo in cui viviamo e che lasceremo ai nostri figli e nipoti. Smettiamo anche per loro!

Altri Articoli Interessanti

I danni del fumo agli occhi

La vista non è la prima cosa a cui pensiamo a proposito di danni arrecati dal fumo. Eppure, le sigarette nuocciono praticamente

Storie di ex fumatori: Claudio

Ho iniziato a fumare presto, attorno ai 15 anni. Inizialmente non pensavo che avrei mai potuto diventarne dipendente, fumavo solo una sigaretta

Chiudi il menu